PANZEROTTI

 

DSC02114panzerotti

A volte mi viene una voglia matta di panzerotti….anche per ricordare le serate in cui la mia nonna li preparava per tutte le sue nipotine

Tempo: 10 min per l’impasto (1h di riposo con lievito fresco o 20 min con quello istantaneo)
Difficoltà: Facile

Ingredienti (per 8 panzerotti):
Per la pasta:
300 gr farina 00
17 gr di lievito di birra fresco (o un po’ più di 1 bustina di lievito istantaneo)
3 cucchiai di olio
2 cucchiaini di sale
Pizzico di zucchero
180 gr di  acqua calda

olio di semi per friggere

Per il condimento:
1 barattolo di pomodori a cubetti o polpa
1 confezione di mozzarella per pizza
capperi
 

Cuciniamo:

In una ciotola inserire la farina e lo zucchero che servirà ad attivare il lievito. Sciogliere il lievito di birra fresco in un po di acqua calda. Se si usa il lievito istantaneo versarlo direttamente nella farina.

Iniziare ad impastare fino ad esaurimento dell’acqua. Aggiungere il sale e l’olio.

Impastare su una spianatoia con energia per 5 min fino ad ottenere un impasto liscio.

Mettere l’impasto a lievitare in una ciotola unta leggermente di olio coperto da pellicola (1h con lievito fresco, 20 min con quello istantaneo) e messo nel forno spento in modo che sia al riparo da correnti. In inverno pre-riscaldo leggermente il forno in modo che l’impasto lieviti un ambiente tiepido (mi raccomando ricordatevi di spegnere il forno prima di lasciare l’impasto a lievitare)

Una volta che l’impasto è ben lievitato, riprendetelo ed dividetelo in 8 palline dello stesso peso. Mettete un po di farina sulla spianatoia ed adagiatele distanziate l’una dall’altra. Ricoprite con un panno e lasciate lievitare per circa 30min.

A questo punto con l’aiuto di un mattarello stendete ogni pallina formando dei cerchi spessi 3/4 mm. Su una metà versate un po’ di polpa di pomodoro (preferite la polpa al sugo per evitare che fuoriesca in cottura) ed evitate di sporcare i bordi. Aggiungete un po’ di mozzarella e i capperi.

Ovviamente potete farcirli come preferite (prosciutto cotto, salame piccante, acciughe etc). Io li preferisco semplici.

Chiudeteli ripiegando la metà libera dal condimento in modo da ottenere una mezzaluna. Ripiegate il bordo della metà che appoggia sul tavolo verso l’alto  in modo da coprire e sigillare la metà superiore e premete lungo tutto il bordo con le dita o con l’aiuto di una forchetta.

Mi raccomando a che abbiate sempre un po’ di farina sotto l’impasto per evitare che si incollino al tavolo di lavoro e si rompano.

Riscaldate l’olio di semi e friggeteli un po’ per volta in abbondante olio. Quando saranno ben dorati su ambo i lati scolateli su carta assorbente.

Servire caldi

 

Ti potrebbe interessare:

Pizza per tutti i gusti             Focaccia sfiziosa

DSC01946pizza.blog    DSC02017focacciasfiziosa

Annunci

One Response to PANZEROTTI

  1. Pingback: HAMBURGER E PATATINE | Kiara's kitchen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: