CANESTRELLI

canestrelli

Qui il clima natalizio inizia a farsi sentire… e questo weekend  ho preparato diversi biscotti, tra cui i canestrelli. Friabili e davvero ottimi.

Tempo: 50 min
Difficoltà: Facile

 
Ingredienti (circa 90 canestrelli):
300 gr di farina 00
150 gr di zucchero a velo

200 gr di fecola di patate
1 bacca di vaniglia
scorza di 1 limone
300 gr di burro
6 tuorli d’uovo sodi
zucchero a velo q.b.


Cuciniamo:

Come prima cosa mettete le uova a bollire in acqua per 8 minuti. Quando saranno tiepide recuperate i tuorli sodi e frantumateli con uno schiaccia patate.

In una planetaria versate la farina, la fecola, lo zucchero a velo ben setacciati, la vaniglia, unite poi il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e la scorza del limone. Aggiungete in ultimo i tuorli ed impastate velocemente il tutto fino ad ottenere una palla liscia e morbida. Ponetela in della pellicola e schiacciatela in modo da ridurre i tempi di riposo in frigorifero. La pasta dovra’ riposare un’ora in frigorifero o 10/15 min in freezer.

Trascorso il tempo stendete la pasta su un ripiano infarinato ad uno spessore di 1 cm. Ritagliate con una formina a forma di fiore i biscotti e poi realizzate al centro un buco con l’aposito taglia biscotti.

Riponete i biscotti su una teglia ricoperta da carta da forno ed infornate in forno caldo statico a 170° per 18 min. Controllate che non si scuriscano.

Una volta sfornati e lasciati raffreddare cospargeteli con abbondante zucchero a velo.

 

Si conservano in un barattolo di latta ben chiuso per due settimane.

 

Ti potrebbe interessare anche:

Pasticcini alle mandorle     Biscotti al limone          Biscotti al cioccolato

DSC05807                 DSC05839     DSC05826

Annunci

4 Responses to CANESTRELLI

  1. F.ederica says:

    Chiara che belli e chissà che buoni.. tutta settimana scorsa ho detto più e più volte che avrei voluto provarli, ora ho la ricetta e giuro che li proverò me la salvo. Grazie 🙂

    Volevo intento approfittarne per dirti di una mia iniziativa, può sembrare stupida, ma volevo provarci.. ho pubblicato la ricetta di un risotto ma vuole essere l’inizio di una raccolta di ricette da parte di CHIUNQUE abbia un blog in qualsiasi punto del web. Se ti va di unirti a me e farlo sapere a chi ti segue, mi fa solo piacere..
    Solo per sensibilizzare in un modo tutto diverso la campagna contro la violenza sulle donne.
    Prova a dare un occhio se ti va.
    Bacioni

  2. Che meraviglia!!! Che bontà!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: